Napoleon Tours - Agence de Voyage
Italiano

GRUPPI, COMITIVE, INCENTIVE,
MEETING, EVENTI e GITE SCOLASTICHE

Bike Tour Elba e Pianosa
Speciale Cicloturismo: La Costa Occidentale e l'Isola del Diavolo
4 giorni ( 3 notti )
minimo 15 partecipanti

Programma

1° GIORNO: PIOMBINO/PORTOFERRAIO
Arrivo del Vs. gruppo nel primo pomeriggio o sera al porto di Piombino. Inizio dei servizi. Operazioni di imbarco Vs. autobus e passeggeri e partenza per l'Isola d'Elba. Dopo un'ora circa arrivo a Portoferraio. Sistemazione della comitiva presso l'hotel in zona Marina di Campo/Procchio, cena e pernottamento.

2° GIORNO: COSTA OCCIDENTALE

LUNGHEZZA: 65 KM (PERCORSO SU STRADA PROVINCIALE)- DIFFICOLTA' : MEDIA
Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per la prima escursione in mountain-bike. Partendo in direzione Marina di Campo/Cavoli si precorre la strada provinciale lungo l’anello della Costa Occidentale. Si potranno ammirare le stupende bellezze naturali e paesaggistiche della ns. Isola, con soste durante il percorso, secondo il seguente itinerario: Cavoli, Seccheto, Fetovaia Pomonte Chiessi, Sant'Andrea, Marciana Alta, Poggio. Discesa verso Marciana Marina. Sosta sulla banchina del grazioso porticciolo dominato dalla Torre Pisana del XII secolo. Se interessati i partecipanti potranno visitare il laboratorio artigianale "Profumi dell'Elba" dove si producono profumi ed essenze con piante e fiori esclusivamente elbani. Rientro a Marina di Campo Via Isolotto della Paolina Procchio, Marmi, Aeroporto. Pranzo al sacco con cestino fornito dall'hotel. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.06_bike_2013.jpg

3° GIORNO: PIANOSA (max 20-25 biciclette a turno)

Dopo la prima colazione, trasferimento a Marina di Campo. Incontro con le guide e alle ore 9.30 partenza in motonave per l'Isola di Pianosa “l’Isola del Diavolo”. Dopo circa 45 minuti di navigazione arrivo sull'Isola. Visita guidata del paesino ormai disabitato. Ci si sposta poi in bicicletta all’interno dell'Isola, visitando le strutture ed i coltivi ormai abbandonati dell'ex colonia agricola, dove sarà possibile incontrare numerose pernici rosse e fagiani, introdotti sull'Isola, quando Pianosa era riserva privata di caccia del Gran Duca di Toscana. Ammirando i bellissimi muri a secco che caratterizzano l'Isola si raggiunge il castello del Marchese, elegante edificio costruito sul vertice settentrionale dell'Isola ed adibito nel corso della sua romanzesca storia a molteplici usi. L'escursione continua lungo la bellissima costa Pianosina, dove si possono ammirare numerosi uccelli marini. Proseguendo verso l'interno, sempre avvolti dagli intensi profumi della macchia mediterranea, con la sensazione di poter raggiungere camminando sia l'Elba che la Corsica, data l'assoluta mancanza di rilievi sull'Isola, si raggiunge Cala Giovanna. Dopo aver visitato i resti della villa Romana di Agrippa Postumo, nipote di Augusto Ottaviano primo esiliato di Pianosa, l'escursione termina sulla spiaggia di Cala Giovanna unico luogo dove è consentita la balneazione a Pianosa. Tempo permettendo visita anche al forte Teglia, costruito per volere di Napoleone, che cercò di organizzare l'isola dal punto di vista agricolo nel corso del 1800. Il pranzo è previsto con cestino fornito dall' Hotel. Al termine dell'escursione imbarco sulla motonave e rientro a Marina di Campo. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


4° GIORNO: MARINA DI CAMPO-LACONA

LUNGHEZZA: 27 KM CA. - DIFFICOLTA' IMPEGNATIVO
Dopo la prima colazione incontro con la guida e partenza per la terza escursione in mountain-bike. Partendo da Marina di Campo lungo la strada asfaltata si raggiunge la Valle del Literno. Si percorre la strada bianca ombreggiata fino al Bivio delle Picchiaie e con una breve ma ripida salita si arriva al Monte Orello. Si procede lungo una discesa molto panoramica con una spettacolare vista verso sud in direzione Capo Stella e Golfo di Lacona, per ritornare al livello del mare. Lungo il percorso è possibile avvistare alcuni bunkers che risalgono all'ultima guerra. Dopo un breve tratto pianeggiante a Lacona, sosta alla spiaggia di Laconella, stupenda insenatura sabbiosa caratterizzata dalle sue rocce verdi di serpentino. L'escursione prosegue quindi in salita sul Monte Fonza fino a raggiungere il "caprile", antico riparo dei pastori costruito con roccia calcarea. Una discesa ripida ma facile conduce con scorci panoramici mozzafiato, fin sopra il Golfo di Fonza. Da qui, dopo una breve salita si riparte lungo l’ ultimo tratto in discesa fino alla località Segagnana, dove ricongiugendosi alla strada asfaltata si ritorna a Marina di Campo. Rientro in Hotel per il pranzo. Nel pomeriggio Trasferimento al porto di Portoferraio per effettuare le operazioni di imbarco del Vs. autobus e passeggeri con la compagnia di navigazione prefissata e partenza per Piombino. Fine dei servizi.


Servizi di base
  • Passaggi marittimi Vs. Autobus + passeggeri Piombino/Portoferraio e viceversa.
  • N.03 pensioni complete dalla cena del 1° giorno al pranzo del 4° giorno con sistemazione in hotel 3 stelle “elba bike hotels quality” in zona Marina di Campo.
  • Sistemazione in camere base doppia con servizi privati e menù a scelta tra carne e pesce per le cene. I pranzi del 2° e 3° giorno per esigenze di programma sono previsti con cestino fornito dall’Hotel .
  • Trasferimento in motonave per / da l'Isola di Pianosa con guida ambientale autorizzata (una guida ogni 25 persone, obbligatoria).
  • Servizi guida in mountain-bike, come da programma ed assistenza durante il Tour.
  • I.V.A.
  • Una gratuità ogni 25 persone.

Servizi supplementari
  • Noleggio biciclette per la durata del soggiorno.
  • Ingressi vari previsti dal programma.
  • Bevande.
  • Pranzo supplementare in hotel con menù a scelta.
  • Pranzo supplementare in ristorante.
  • Sistemazione in camera singola.

 

 

banner.gif

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie